Descrizione

Con la Legge n. 116/2014, sono entrate in vigore dal 21/08/2014 alcune modifiche in materia di abbruciamento di residui vegetali.

Informazioni

Il decreto consente, ad esclusione del periodo di maggior rischio individuato dal 1 luglio al 31 agosto di ogni anno, l'abbruciamento di materiale agricolo o forestale, anche derivato da verde pubblico e privato secondo le modalità e nei limiti previsti dall'art 66 del Regolamento Forestale della Toscana di cui si riporta di seguito il testo.

 Con l'entrata in vigore, nel maggio 2015 , delle modifiche al Regolamento forestale della Toscana (D.P.G.R. 8 agosto 2003, n.48/R) che si è adeguato alla normativa nazionale (D.Igs.152/2006), è consentito l'abbruciamento di residui ligno cellulosi provenienti da tagli boschivi, interventi coturali, interventi fitosanitari,potatura, ripulitura, ai fini del loro reimpiego nel ciclo colturale di provenienza.
L'abbruciamento deve essere effettuato entro i 250 metri dal  luogo di produzione.

L'abbruciamento deve essere effettuato in piccoli cumuni non superiori a 3 metri steri per ettaro al giorno. Lo stero è un'unità di misura di volume usata per il legno ed equivale a un metro cubo vuoto per pieno, vale a dire volume incluso i vuoti.

Qualsiasi tipo di abbruciamento è vietato nel periodo a roschio incendio dal 1 luglio al 31 agosto

Le informazioni sulle norme previste per abbrusciamenti di residui vegetali e accensione di fuoco in boschi sono disponibili nella brochure informativa della Regione Toscana

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ambiente
Referente
Ing. Nadorini Giovanni
Responsabile
Arch. Masoni Alberto
Indirizzo
Via Cassia n°49
Tel
055 8052207
Fax
055 8075668
E-mail
g.nadorini@barberinovaldelsa.net
Orario di apertura
Lunedì 9.00 - 13.30, Giovedì 9.00 - 13.30, 15.30 - 18,00

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *